Lombardia: bando regionale per la rimozione dell'amianto

Con decreto n. 13269/2020, pubblicato sul BURL S.O. n. 48 del 25/11/2020, è stato approvato un bando per la rimozione e smaltimento di manufatti contenenti amianto da edifici di proprietà di persone fisiche, aventi qualsiasi destinazione d’uso. Il contributo sarà pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 15.000. Saranno ammissibili soltanto gli interventi nuovi, iniziati a partire dal 26/11/2020.

Le domande potranno essere presentate on-line, attraverso la piattaforma informativa Bandi online, raggiungibile all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it, a partire dalle ore 10.00 del 18 gennaio 2021 e fino alle ore 16.00 del 1°marzo 2021.

I manufatti da rimuovere dovranno essere: coperture in cemento-amianto; altri manufatti in cemento-amianto posti all'interno degli edifici quali, ad esempio, canne fumarie, tubazioni, vasche; pavimenti in vinyl-amianto; manufatti in amianto friabile.

Il bando e tutte le informazioni si trovano al seguente link




Commenti

Post popolari in questo blog

PROPOSTA PLASTIC FREE CHALLENGE, QUANTO È STATO FATTO?

CONSIGLIO COMUNALE DEL 26 FEBBRAIO 2021

Oggi è il Safer Internet Day, le scuole contro il cyberbullismo