Leggi sul crimine organizzato di tipo mafioso in tutti gli Stati Ue: sì dell’Europarlamento.

La risoluzione è stata approvata con 504 voti a favore, 123 contrari e 61 astensioni. Il testo, a prima firma 5 stelle, chiede agli Stati dell'Unione di introdurre nel proprio ordinamento giudiziario delle leggi specifiche sul crimine organizzato di tipo mafioso, simili a quelle già in vigore in Italia.

Il Parlamento europeo, nella plenaria del 20 gennaio, ha approvato con 504 voti a favore, 123 contrari e 61 astensioni la risoluzione sull’applicazione del diritto europeo dal 2017 al 2019. Il testo, a prima firma Movimento 5 stelle, chiede agli Stati dell’Unione di introdurre nel proprio ordinamento giudiziario delle leggi specifiche sul crimine organizzato di tipo mafioso. 

“L’associazione di stampo mafioso deve essere considerata una fattispecie autonoma per cui scatta un regime specifico, separato e più severo di quello previsto per la semplice associazione a delinquere”, scrive il Movimento sul Blog delle Stelle. “Noi oggi facciamo un passo in avanti importante nella giusta direzione e mettiamo fiato sul collo alle Istituzioni europee: alzare adesso, in piena pandemia, un muro contro le mafie e la criminalità organizzata significa proteggere la nostra società e aiutarla a ritornare a crescere nel modo più sano ed equo possibile”.


Commenti

Post popolari in questo blog

PROPOSTA PLASTIC FREE CHALLENGE, QUANTO È STATO FATTO?

CONSIGLIO COMUNALE DEL 26 FEBBRAIO 2021

Oggi è il Safer Internet Day, le scuole contro il cyberbullismo