Legge di iniziativa popolare

Il nostro gruppo sostiene l'iniziativa dell'Anagrafe Nazionale Antifascista per una legge di iniziativa popolare contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti e si augura che tutti le amministrazioni comunali aderiscano a questa iniziativa invitando i cittadini a recarsi in Comune per firmare questa iniziativa.

L'Anagrafe antifascista è una comunità virtuale di valori, aperta a tutti coloro che si riconoscono in una serie di principi enunciati sulla "Carta di Stazzema".

Perché una Anagrafe antifascista nel 2018? Perché sta succedendo qualcosa di preoccupante. Si riaffacciano simboli, parole, atteggiamenti, gesti ed ideologie che dovrebbero appartenere al passato.

Non solo. Si fanno largo sentimenti generalizzati di sfiducia, insofferenza, rabbia, che si traducono in atteggiamenti e azioni di intolleranza, discriminazione, violenza verbale.

In rete e sui social media, sulle testate giornalistiche, nelle dichiarazioni politiche come nei bar e nelle strade. Principi che credevamo forti e stabili e che ci sembrano in pericolo.

Sottoscrivere la Carta ed aderire all'Anagrafe significa prendersi un impegno per la democrazia e a sostegno dei valori della nostra costituzione: https://anagrafeantifascista.it/


Invitiamo tutti i lettori del nostro blog ad invitare il proprio Comune all'adesione dell'iniziativa come noi abbiamo già fatto.

Trovate tutte le info sul sul sito.

#InformazioneFormazioneAzione

Commenti

Post popolari in questo blog

Proposta per la difesa dei valori e dei principi della Costituzione

L’appello per un’alleanza antifascista promosso da Anpi, sindacati, Pd, sinistra, Sardine e M5s

Leggi sul crimine organizzato di tipo mafioso in tutti gli Stati Ue: sì dell’Europarlamento.

SEMATIC DI OSIO SOTTO