Succederà anche a Capriate San Gervasio?

È successo a Fanna (Pordenone), a Parma, a Montale (Pistoia), a Forlì ed ora anche a Monselice. Stiamo parlando dei risultati di esami fatti su matrici biologiche (latte, uova, carne di manzo, pollo ecc.) che hanno evidenziato presenze altissime di diossine, furani, PCB.
Cosa hanno in comune queste località? Sono tutte in prossimità ad impianti di combustione di rifiuti ossia INCENERITORI e CEMENTIFICI.

Guardate questo video, è un servizio mandato in onda dal TG3 Veneto del 21 novembre 2017, che parla di pericolosi inquinanti rilevati dopo uno studio ambientale fatto a Monselice.



Commenti

Post popolari in questo blog

L'ACQUA TORNI PUBBLICA

Proposta per la difesa dei valori e dei principi della Costituzione

Un terzo di chi si è rivolto ai navigator ha trovato un lavoro.

27 GENNAIO - GIORNO DELLA MEMORIA 2021