- #InformazioneFormazioneAzione - Mail:capriatesg5stelle@gmail.com - WhatsApp:+393343992898 -

sabato 18 novembre 2017

Gazzetta dell'Adda del 18 novembre 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

APPUNTAMENTO
Cena della comunità all’oratorio Sant’Alessandro.

Un appuntamento divenuto ormai tradizionale. E’ la cena della comunità che si terrà sabato 25 novembre alle 19.30 all’oratorio Sant’Alessandro...


IL CASO
Esercitata la prelazione, il Comune compra gli archivi della fabbrica.
Il Consiglio, riunito d’urgenza mercoledì, ha votato all’unanimità la scelta della maggioranza di acquistare i documenti.

Gli archivi storici della fabbrica di Crespi saranno del Comune. L’Amministrazione guidata dal sindaco Valeria Radaelli ha, infatti, deciso di esercitare il diritto di prelazione. Per discutere della vicenda e procedere con l’acquisizione, il Parlamentino capriatese si è riunito d’urgenza mercoledì...


VERBALI
Ampliamento Leolandia.
Documenti negati: «Amici di Grillo» dal difensore regionale.

«Siamo in attesa di una risposta dalla Regione».
È ormai passata a Milano la questione che riguarda una richiesta di documenti avanzata dagli «Amici di Beppe Grillo», capitanato dal referente Massimo Bologna. Nelle scorse settimane, infatti, il gruppo aveva richiesto ai Comuni di Capriate e di Brembate di poter accedere ai verbali relativi alle segreterie tecniche che si sono tenute in Regione nel corso del 2017, sull’ampliamento di Leolandia e il recupero della fabbrica di Crespi. Documenti che, però, sono stati negati...


SICUREZZA
Sicurezza: incontro Comitato-Giunta Dopo la raccolta di oltre 400 firme da parte del sodalizio del centro storico.
Deluso il presidente del gruppo Christian Midiri: «Hanno solo elencato quello che hanno fatto, mi aspettavo di più».

Contatto. Sabato scorso gli esponenti del Comitato Più sicurezza e meno degrado hanno incontrato l’Amministrazione.
Il faccia a faccia è arrivato dopo che il sodalizio ha raccolto oltre 400 firme di cittadini preoccupati per le condizioni in cui versa il centro storico cittadino...


VIA CERESOLI
Nuovo picco di presenze nel centro accoglienza.
I richiedenti asilo ora sono 70.

Nuovo picco di presenze nel centro di accoglienza di via Ceresoli.
Secondo i dati in possesso del dipartimento sicurezza e immigrazione dell’Isola bergamasca della Lega Nord, infatti, il 6 novembre, i richiedenti asilo presenti nella struttura gestita dalla Lia di Bergamo, avrebbero raggiunto quota 70...


Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.