Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Gazzetta dell'Adda del 28 gennaio 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Solidarietà. Don Ramon in prima fila per aiutare i terremotati solidarieta’. Al religioso arriverà anche l’aiuto delle parrocchie di Capriate e di Crespi d’Adda. Il sacerdote capriatese ha aperto i battenti della sua chiesa, attualmente ospitata in un tendone, per dare ospitalità, un letto e un pasto caldo ai terremotati. A sostenere la sua azione è intervenuto anche un gruppo di amici che sta operando in città per raccogliere fondi. Ha aperto la sua tenda-chiesa per dare un posto caldo per far dormire chi una casa non ce l’ha più. C’è un capriatese in prima fila per aiutare i terremotati del Centro Italia che, nelle ultime settimane hanno dovuto affrontare anche i rigori di un inverno che si sta facendo sentire. E’ don Ramon Mangili che ha aperto la sua chiesa, ospitata in una tenda dopo che il terremoto dell’aprile del 2009 ha danneggiato la struttura originaria della parrocchia di San Giovanni Battista in Pile a L’Aquila, e ha spostato le panche per far posto ad alcuni letti destin

Con investimenti in efficienza energetica il Pil italiano crescerebbe dello 0,25-1,1% in più

Immagine
Una rivoluzione già in corso, come dimostra l’ultimo lavoro del Kyoto club. «È noto che le politiche di efficienza energetica possono avere benefici , aggiuntivi rispetto alla riduzione dei consumi energetici: sulla crescita economica con variazioni sul Pil dell’ordine di 0,25 – 1,1% annuo e con un potenziale di creazione di posti di lavoro che varia da 8 a 27 posti annui per ogni milione di euro investiti». Ilaria Bertini – direttore aggiunto Utee di Enea – ha ricordato numeri cruciali per lo sviluppo sostenibile del nostro Paese, intervenendo ieri alla presentazione romana del libro 105 buone pratiche di efficienza energetica realizzato dal Kyoto club (Edizioni Ambiente). 105 sono esperienze reali legate all'efficientamento energetico, meritevoli per qualità e innovazione, casi virtuosi documentati dal Kyoto club in tutti i contesti: industriale o terziario; nella riqualifica energetica di edifici, residenziali e non residenziali; nei servizi e nella consulenza energetica;

Codice di comportamento del MoVimento 5 Stelle in caso di coinvolgimento in vicende giudiziarie.

Immagine
1. PRINCIPI ISPIRATORI DEL COMPORTAMENTO DEL SINGOLO PORTAVOCE ELETTO Il Codice di comportamento del MoVimento 5 Stelle ha lo scopo di garantire una condotta, da parte dei portavoce eletti, ispirata ai principi di lealtà, correttezza, onestà, buona fede, trasparenza, disciplina e onore, rispetto della Costituzione della Repubblica e delle leggi. I portavoce del Movimento 5 Stelle perseguono gli obiettivi del Movimento, così come indicati nel " Non Statuto " o negli altri atti interni di indirizzo. I portavoce sono consapevoli del fatto che, ai sensi dell’ art. 54 della Costituzione , i cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina e onore: nell’adempimento di tale dovere, ogni portavoce tiene comportamenti eticamente ineccepibili, anche a prescindere dalla rilevanza penale degli stessi. Ai sensi del Regolamento del MoVimento 5 Stelle , i portavoce si astengono da comportamenti suscettibili di pregiudicare l’immagine o l’azione po

Gazzetta dell'Adda del 21 gennaio 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Crespi Per i prossimi tre anni Alvise De Sanctis si occuperà della valorizzazione del Villaggio Operaio. Per il rilancio della frazione il Comune si è affidato a un super manager. L’Amministrazione comunale ha scelto. Sarà Alvise De Sanctis, 34 anni, nel prossimo triennio a occuparsi del rilancio di Crespi, sia da un punto di vista del marketing, sia da quello del turismo. Il compito del super manager approdato sulle sponde dell’Adda sarà anche un altro, quello di fare in modo che, alla fine dei tre anni, Crespi sia in grado di creare le risorse necessarie alla sua stessa promozione... Protezione civile C’è il nuovo Direttivo e cerca volontari . Nuovo Direttivo per la dinamica sezione della Protezione Civile cittadina. Al vertice del direttivo degli operatori delle emergenze c’è il coordinatore Elio Giustinoni che potrà contare sul supporto del suo vice Augusto Sempio e di Giuseppe Vavassori e Patrizia Moioli che si alterneranno nel ruolo di segretario. «Al momento siamo tranquil

Anche in Italia l’idrogeno tra i carburanti alternativi per lo sviluppo sostenibile

Immagine
L’Italia dovrà dotarsi di un numero adeguato di stazioni di rifornimento entro il 2025. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 13 gennaio il Decreto legislativo 16 Dicembre 2016 , n. 257 che recepisce la Direttiva 2014/94/UE sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi DAFI (Directive on alternative fuel infrastructure) per la realizzazione di infrastrutture dedicate ai combustibili alternativi, tra cui l’idrogeno, approvato dal Consiglio dei ministri nel settembre 2016, l’Italia compie un importante passo verso la mobilità sostenibile e sulla diffusione di una cultura basata sull’uso di combustibili alternativi.

Perché dovremmo avere tutti un reddito di base. Lo spiega il World economic forum di Davos

Immagine
Cambiare il mondo del lavoro nell’era dei robot e della disoccupazione di massa. Oggi il sito del World economic forum (Wef), che inizia domani a Davos, pubblica un intervento di Scott Santens, fondatore dell’Economic security project, consulente dell’Universal income project, fondatore di Basic income action, membro dell’US basic income guarantee network e fondatore di Big patreon creator. All’articolo, intitolato “ Why we should all have a basic income ”, viene dato grande rilievo e il Wef tiene a precisare che «è parte del World economic forum annual meeting 2017», a differenza di altri contributi di economisti e scienziati la cui responsabilità viene attribuita al solo autore. Santens parte dalla possibilità che, da oggi in poi, il primo giorno del mese, vengano depositati un migliaio di dollari sul nostro conto semplicemente perché siamo un cittadino/a. Un reddito indipendente da ogni altra fonte di reddito e che, per il resto della nostra vita, ci garantisce uno stipendi

Gazzetta dell'Adda del 14 gennaio 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Blitz. I militari hanno trovato nell’abitazione otto piante, 250 grammi di sostanza già essiccata e un kit di coltivazione. Coltivava marijuana in casa, arrestato quarantenne. Nel corso della perquisizione mirata nell’abitazione dell’uomo, i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno rinvenuto anche tutto il necessario per confezionare e frazionare gli stupefacenti e altri 700 grammi di parti degli alberelli. Coltivava piantine nella sua abitazione ma non per la passione del giardinaggio. E’ stato arrestato in città lo scorso fine settimana, un 40enne già noto alle forze dell’ordine e senza occupazione... Urbanistica. Incontro in Regione per Leolandia. Incontro a tre in Regione per parlare della seconda fase di sviluppo del parco Leolandia. L’incontro è in programma giovedì e vedrà la partecipazione, oltre che dei rappresentanti del parco di divertimenti, di una delegazione del Comune di Capriate e di una del Comune di Brembate... Solidarietà. Oggi, sabato, la festa delle

Via libera all'energia dalle maree.

Immagine
Il governo brittannico si prepara alla costruzione di una nuova centrale elettrica la Tidal Logoon Power , il primo progetto al mondo ideato per sfruttare l’energia delle maree di laguna. L’impianto dovrebbe vedere la luce nel 2021, nel Galles del Sud e più precisamente nelle acque di Swansea Bay. Qui, infatti, la società intende realizzare, a partire dal 2018, una scogliera artificiale di circa 9,5 km intorno alla baia, scogliera dotata di idroturbine in grado di funzionare con le maree in entrata ed in uscita. Il progetto può contare anche sul pieno appoggio di Londra . Il governo aveva incaricato l’ex ministro all’energia Charles Hendry di effettuare una revisione per verificare se la tecnologia potesse essere economicamente sostenibile in Gran Bretagna e valutare l’opportunità o meno di sostenere il progetto finanziariamente. Nel suo rapporto di valutazione il parlamentare britannico ha promosso a pieni voti la centrale , sostenendo che possa svolgere un ruolo economicamente v

Il futuro dell'auto è sempre più elettrico.

Immagine
Sempre più aziende hanno iniziato a investire seriamente su un futuro di una mobilità alternativa e più sostenibile e la riprova arriva dai molti modelli di auto ibride o elettriche che le molte società lanceranno nei prossimi anni, Volkswagen inclusa. Inoltre, il dieselgate ha probabilmente messo la parola fine all’era dei motori diesel , molto diffusi soprattutto in Europa ma che per rispettare le prossime severissime normative in materia di i nquinamento diventeranno poco sostenibili economicamente per le case automobilistiche, almeno sui piccoli modelli di auto. Samsung intanto promette una nuova generazione di batterie per auto elettriche in grado di recarsi in soli 20 minuti assicurando un'autonomia di 500 km per il 2021 e Tesla Motors ha da poco sperimentato il nuovo powertrain P100D, sistema dotato di batterie in grado di un'autonomia in elettrico di oltre 600 km. Tesla sta spingendo molto sulle fonti di energia sostenibili . Per raggiungere questo obiettivo

Gazzetta dell'Adda del 6 gennaio 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Finalmente. Modificata la convenzione le Amministrazioni hanno inviato la documentazione in Provincia. Parcheggi autostrada, si vede la luce in fondo al tunnel Brembate e Capriate puntano all’apertura in primavera. Due parcheggi, un unico problema: la gestione. Sono le due aree di sosta realizzate negli anni scorsi a ridosso dell’autostrada A4. Una più grande, sul territorio di Capriate, inutilizzata e l’altra, più piccola, sul territorio di Brembate, aperta al pubblico e utilizzata dai pendolari, ma anche oggetto di abbandono di rifiuti e sosta un po’ selvaggia. Da tempo le due Amministrazioni si sono adoperate per cercare una soluzione al problema che ora, finalmente, sembra essere a portata di mano... Capriate. La manifestazione sportiva si chiuderà domani, domenica, con le finali Palafest, prima edizione invernale del torneo Tre giorni di calcio a cinque nel palazzetto dello sport di via Bustigatti. La kermesse sportiva organizzata dall’Uso Calcio ha preso il via ieri

Regolamento Amici di Beppe Grillo Capriate San Gervasio

Immagine
Premessa Il nostro è un gruppo aperto composto da persone libere che si incontrano spontaneamente per condividere esperienze ed idee o sviluppare proposte allo scopo di partecipare e migliorare la vita politica e sociale del territorio. E’ nato ispirandosi all’idea di partecipazione politica promossa da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio fondatori del Movimento 5 Stelle a livello nazionale e si riconosce nel suo Non-Statuto e nel suo programma nazionale rintracciabili entrambi nel portale nazionale beppegrillo.it/movimento5stelle . L’adesione al gruppo Amici di Beppe Grillo Capriate San Gervasio come per quello nazionale non prevede quote d’iscrizione ed eventuali tessere. Strumenti E’ necessario distinguere tra strumenti di comunicazione e propaganda e strumenti di lavoro. L’accesso è consentito ai soli attivisti del gruppo di Capriate San Gervasio. Il presente regolamento è elaborato e viene aggiornato secondo i seguenti principi, allo scopo di garantire la massima de