Post

Visualizzazione dei post da luglio 3, 2016

Gazzetta dell'Adda del 9 luglio 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
L’alpino Silvio Mandelli è «andato avanti» Per oltre trent’anni ha ospitato riunioni e momenti conviviali del gruppo presso il suo storico bar-trattoria Villino in via Roma. Alla fine, dopo aver vissuto intensamente fino all’ultimo istante la sua vita, come altre Penne nere prima di lui anche per Francesco Mandelli, conosciuto da tutti come Silvio, storica figura del Gruppo alpini San Gervasio, è venuto il momento di «andare avanti». Il promotore delle penne nere di San Gervasio e padrone di casa della loro prima sede si è spento nella notte tra domenica e lunedì a 90 anni... Via al Piano particolareggiato di Crespi L’Amministrazione ha chiesto alla gente di partecipare alla fase operativa. Vivere, lavorare, conservare e visitare. Sono queste le parole chiave che contraddistingueranno il futuro Piano particolareggiato partecipato dedicato a Crespi D’Adda e il cui iter prenderà vita mercoledì dalle 20.45 presso la scuola Sti in via Marconi. «Il futuro del nostro territorio lo decidia

Le 5 Stelle: cosa rappresentano

Immagine
ACQUA Ci battiamo perché l’acqua resti in mano pubblica e venga gestita come una preziosa e fondamentale risorsa per la vita. Clicca qui per leggere un documento sull’importanza dell’acqua di Riccardo Petrella, esperto mondiale dell’acqua. AMBIENTE Le liste a 5 Stelle seguono il valore del rispetto dell’ambiente in ogni sua forma, come bene unico e fondamentale per la vita. Anche per le generazioni future. Clicca qui per leggere un documento sull’importanza dell’ambiente e delle risorse di Maurizio Pallante, esperto ambientale e sostenitore della Decrescita Felice, da cui il MoVimento 5 Stelle si è ispirato. CONNETTIVITÀ Le liste a 5 Stelle propongono la connettività gratuita ad INTERNET per i residenti nel Comune. Seguendo le direttive della Comunità Europea, riteniamo Internet come un Diritto Fondamentale, allo stesso livello dell’acqua e dell’elettricità. Investendo e diffondendo sullo sviluppo della Rete Internet, si avrebbe un aumento della conoscenza e del

Corruzione, come combatterla?

Immagine
Siamo il secondo paese più corrotto d'Europa. L'Italia è, dopo la Bulgaria, il Paese più corrotto d'Europa. Intervista a Sergio Valentini di Transparency International, l’associazione che ogni anno stila la classifica sulla corruzione.