Post

Visualizzazione dei post da maggio 29, 2016

Il voto

Immagine
Il voto di Gaber - Luporini 1999 - MONOLOGO Secondo me, se va avanti così, va a finire che a votare non ci va più nessuno. No, dico, è una cosa grave. Grave per chi? Per la gente, no. Per i Partiti, nemmeno, tanto rimane tutto uguale. Lo Stato è lì, bello solido. E allora perché è grave? Ma se in America, che sono sempre più avanti di noi, non va a votare quasi nessuno. Che democrazia, eh! Stiamo diventando americani anche in questo. E pensare che nel dopoguerra si picchiavano per andare a votare. Si picchiavano nelle strade, gran passione, nelle piazze, scontri, comizi, bianchi, neri, repubblicani, monarchici, destra, sinistra, tutti alle urne, anche le donne finalmente. Il suffragio universale. Adesso, quella domenica lì, quelli di sinistra vanno a Riccione, quelli di destra vanno in Sardegna... il naufragio universale. Ma perché fate le elezioni d'estate, che vince sempre il mare. Il fatto è che la gente non pensa, o forse non sa, che appena gli arriva il ce

Gazzetta dell'Adda del 4 giugno 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Il Municipio onora gli «olimpionici» I bimbi delle Olimpiadi dell’isola in Aula. L’Amministrazione ha premiato gli studenti olimpionici. C'era un gran fermento di magliette arancioni lunedì sera nella corte del palazzo comunale; invitati dal sindaco Valeria Radaelli c’erano i bambini che sabato scorso sono saliti sul podio a Bottanuco come terzi classificati alle 19esime «Olimpiadi Scolastiche dell'Isola»... Dal Consiglio Lunedì l’Assise si è riunita per approvare il Previsionale L’Amministrazione ha varato «Il Bilancio della speranza» Tutto dipende dal caso Crespi. E' un campo sul quale bisogna muoversi con i piedi di velluto, temporeggiare nell'attesa della definizione di un importante passaggio che l'Amministrazione dovrà concludere entro brevi termini: il futuro Accordo di programma con il Gruppo Percassi... «Sul Centro sportivo fatte solo promesse Da anni fermi al palo» Minoranza scatenata. «Sul Centro sportivo fatte solo promesse Da anni fermi al palo» M

Rinnovabili: crescita e investimenti senza precedenti

Immagine
Il 2015 è stato l'anno dei record per le energie rinnovabili la cui capacità ha raggiunto la più alta crescita mai registrata: più di 147 gigawatt di nuove istallazioni.   In barba al crollo del prezzo del petrolio, lo scorso anno le energie rinnovabili sono cresciute a livelli record , accorciando il gap economico che le separa dalle fonti fossili. Per chi ancora non credesse nelle opportunità delle fonti alternative, a rimarcare le ottime performance ci pensa il nuovo report di REN21 . Il documento è disponibile sul sito dell’organizzazione. Il 2015 è stato un anno record per impianti alimentati a energie rinnovabili, la cui capacità ha raggiunto la più alta crescita mai registrata: più  147 GW di nuove istallazioni . Il mix energetico mondiale può contare ora su una capacità cumulata totale di oltre 1,8 TW . E non sono solo eolico e fotovoltaico a far parlare di sé. Della partita sono anche le rinnovabili termiche, in lento ma progressivo aumento, così come l