Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

“Soil Monitor”, uno strumento innovativo per valutare il consumo di suolo su scala nazionale

Immagine
Uno strumento in grado di monitorare e valutare il consumo di suolo su tutto il territorio italiano.   Il consumo di suolo dovuto a cambiamenti del suo uso (per espansione urbana e industriale) è oramai considerata la più importante minaccia globale al suolo e alle funzioni ambientale che esso fornisce (FAO & ITPS, 2015). In Italia, tra il 2008 e il 2013, il fenomeno ha riguardato mediamente 55 ettari al giorno pari a 7 metri quadrati di territorio persi ogni secondo (fonte ISPRA 2015), pari ad una superficie di circa 40000 campi di calcio persa annualmente. L’attualità del tema è stato già al centro di diverse iniziative del vasto programma di incontri organizzati dal Consiglio Nazionale delle Ricerche ad Expo2015, in cui sono stati coinvolti esperti e società civile. Ad oggi, tuttavia, non sembrano esserci significative inversioni di tendenza a scala globale, europea e italiana (ISPRA, 2015). E’ quindi necessario fare di più! Ora c’è un nuovo strumento a disposizio

Cannabis: in aula Camera il 25 luglio la proposta di legge per la legalizzazione

Immagine
Approderà in aula alla Camera la proposta di legge per la legalizzazione della coltivazione della cannabis. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo della Camera. Il 25 luglio si svolgerà la discussione generale e dal giorno dopo inizierà il voto. La proposta di legge è sottoscritta da 218 parlamentari. Le firme arrivano un po' da tutti gli schieramenti politici: Pd, M5s, Sel, Misto ma anche Fi e Sc. Qui il testo completo.

Concorso fotografico "La mia città"

Immagine
Il concorso fotografico, voluto dall'Agenzia Europea dell'Ambiente (EEA), quest'anno focalizza la sua attenzione sulle città, che svolgono un ruolo sempre più importante nella nostra vita.  Dal 15 aprile fino al 15 agosto 2016, l'Agenzia europea dell'ambiente (AEA) invita a partecipare al concorso fotografico "La mia città" e condividere gli scatti catturati nelle città europee, raccontando una storia positiva o negativa attraverso le foto. Possono partecipare al concorso tutti i cittadini maggiorenni (18 anni o più) residenti nei paesi membri dell'Unione Europea, in Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera e Turchia, oltre a cittadini dei paesi dei Balcani: Albania, Bosnia, Herzegovina, Macedonia, Montenegro, Serbia e Kosovo. Ogni anno, l'AEA organizza un concorso per entrare in contatto con i cittadini europei sulle diverse questioni ambientali. Quest'anno il concorso si focalizza sulle città, dove vivono circa il 75% degli Europei

Approvazione del bando per la diffusione dei punti di ricarica privata per veicoli elettrici.

Immagine
In attuazione della delibera n. 4769 del 28/01/2016, il decreto n. 4486 del 20 maggio 2016 ha approvato il bando di contributi per l’acquisto e l’installazione di sistemi di ricarica per autoveicoli elettrici. In attuazione della delibera n. 4769 del 28/01/2016, il d.d.u.o. n. 4486 del 20 maggio 2016 ha approvato il Bando “Ricarica” per l’assegnazione di contributi per l’acquisto con relativa installazione di sistemi di ricarica in ambito privato per autoveicoli elettrici. Si tratta di una misura di incentivazione prevista dal Programma Energetico Ambientale Regionale (PEAR) che promuove la diffusione dell’utilizzo degli autoveicoli elettrici privati al fine di diminuire l’inquinamento atmosferico generato dai trasporti, soprattutto in ambito urbano. La misura è rivolta a tutti i soggetti privati, ovvero cittadini, condomini, ditte individuali e società, residenti o avente sede legale/operativa in Regione Lombardia ed ammette a contributo i costi sostenuti per l’acquisto co

Gazzetta dell'Adda del 25 giugno 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Disoccupati e con un quintale di hascisc nel bagagliaio «Siamo disperati, non riusciamo ad arrivare a fine mese» Venerdì Maxi operazione antidroga dei carabinieri in un parcheggio vicino alla Conad. In manette anche un imprenditore edile. Avevano entrambi urgente bisogno di soldi e quindi hanno deciso di prestarsi a fare da corrieri per la droga, ma sono stati subito beccati dai carabinieri con un carico di oltre un quintale di hascisc. In manette sono finiti due uomini, un immigrato marocchino di 60 anni e un artigiano edile milanese di 54 anni... Ecco i centoventi dell’oratorio di San Gervasio Fino al 16 luglio ragazzi e bambini animeranno la struttura parrocchiale per il Cre. Con la fine della scuola inizia per i piccoli il periodo più divertente dell'anno. Per loro partecipare al Cre è una buona occasione per mettersi in viaggio, conoscere e conoscersi. In 120 da lunedì frequentano l'oratorio «Don Bosco» di San Gervasio, assistiti da 50 giovani animatori... Al Pa

#5giornia5stelle del 24 Giugno 2016 - #londradurto

Immagine
5giornia5stelle di questa settimana non poteva che iniziare con la notizia della Brexit e delle dimissioni del premier inglese David Cameron. A Marco Zanni il compito di spiegarci quali ripercussioni porterà questa decisione storica presa dal popolo britannico. Reddito di cittadinanza, abolizione di equitalia, dimezzamento degli stipendi dei parlamentari, Daspo per imprese e politici corrotti e abolizione dell'Irap per le microimprese . E' questo il pacchetto di leggi che il M5S sfida il PD ad approvare nella settimana che segue le elezioni. A presentarle nel corso di una conferenza stampa sono stati Carlo Sibilia, Alessandro Di Battista, Roberto Fico, Giulia Grillo e Stefano Lucidi. Una settimana, questa, che ha visto la proclamazione di ben 23 nuovi sindaci del moVimento . I primi cittadini sono stati accolti da Luigi Di Maio per una riunione conoscitiva, dove hanno potuto - come ci spiega la capogruppo M5S alla Camera, Laura Castelli - confrontarsi con colleghi elett

Piano quindicennale per la ricollocazione, o riconversione, dei siti industriali classificati e Rischio Incidente Rilevante (Rischio Chimico). Rischio incombente su Centri Residenziali e luoghi abitati in generale.

Immagine
Gli oltre 1100 siti industriali (Legge Seveso 3), rappresentano un rischio grave, su centri abitati.   In Italia ci sono oltre 1100 siti interessati, di cui 1/4 sono in Lombardia ed oltre 60 nei Comuni della Città Metropolitana di Milano.
Dai Piani di Emergenza esistenti, si evince che gran parte di tali siti rappresentano una spada di Damocle su ampie aree residenziali, con rischi gravi, spesso con raggi di pericolosità definiti anche come “Inizio Mortalità” e “Morte certa”, oltre a nubi tossiche ed altro . Ciò deve essere superato, con la ricollocazione o riconversione di tali siti. Per far comprendere l’importanza della Legge proposta, si deve prevedere la quantificazione del numero di abitazioni civili, numero di persone ed altre strutture che attualmente ne sono minacciate; con il totale sul territorio nazionale e con dati particolareggiati Comune per Comune (i Sindaci dovrebbero, per la Legge Seveso 3, avere già questi dati). In contemporanea all’inizio del piano quindicen

Carta di Identità Elettronica al via: come averla

Immagine
Dopo una lunga fase di sperimentazione, da 4 luglio prenderà il via l'era della Carta di Identità Elettronica; 200 i primi comuni che potranno erogarla. A partire dal 4 luglio saranno più di 200 i comuni dove i cittadini potranno richiedere la nuova CIE. In Italia, si ricorda, sono più di 8000 i comuni esistenti. Tra le prime realtà si evidenziano Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Genova, Trento, Bolzano, Trieste, Venezia, Bari e Lecce. L’elenco dei primi comuni è disponibile a questo indirizzo . Dal 4 luglio al 16 settembre è prevista la consegna delle nuova infrastrutture telematiche in questi comuni che permetteranno così l’erogazione delle nuove CIE. Contestualmente inizieranno i corsi di formazione dei dipendenti comunali che serviranno per spiegare loro tutte le procedure da adottare per la gestione delle nuove Carte di Identità Elettroniche. Le modalità di richiesta del nuovo documento elettronico sono le medesime di quello cartaceo e cioè s

Il 3 luglio, a Bergamo, 12.000 persone si stringeranno attorno alle mura!

Immagine
Bergamo si prepara all'abbraccio più grande del mondo il 3 luglio 2016 con migliaia di persone che si stringeranno lungo la colossale cinta muraria veneziana, 5 chilometri di percorso, che cinge la vecchia Città Alta. Con questo grande abbraccio il territorio bergamasco da ulteriore slancio alla candidatura delle mura veneziane che, insieme alle altre 12 città murate della Repubblica di Venezia, vogliono diventare patrimonio UNESCO nel 2017. A l sogno di essere Patrimonio dell'Umanità vogliamo accostare la scommessa di vincere un altro primato per diventare una città da Guiness World Record: la più lunga staffetta di abbracci mai realizzata al mondo , superando il record cinese dello scorso maggio di 960 persone abbracciate e delle 10.554 persone riunite in Canada nel 2010. Puntiamo in alto; il 3 luglio, a Bergamo, 12.000 persone si stringeranno lungo il monumento più rappresentativo dela città. "L'abbraccio delle Mura è una grande occasione di visibilità per

Gazzetta dell'Adda del 18 giugno 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Caso Crespi in Regione Via al tavolo di confronto ed è subito scontro Urbanistica I tecnici amministrativi hanno incontrato gli uomini di Percassi per discutere di viabilità e parcheggi. Nonostante l’impegno della Regione la matassa del «caso Crespi» è ben lungi dall’essere dipanata. Lo sanno bene il personale degli Uffici tecnici di Comune, provincia e Regione che in settimana hanno incontrato gli uomini di Percassi, proprietario dell’area per iniziare un lungo e difficile cammino che dovrebbe portare a siglare un accordo di programma condiviso... «La convenzione è a Roma per la firma finale» Il presidente del Parco Adda Nord Agostinelli spiega il mancato avvio dei lavori. «La riqualificazione di via privata per Crespi è tutta nelle mani del Ministero che deve ora soltanto controfirmare il documento di convenzione definitivo». Parola di Agostino Agostinelli, il presidente del Parco Adda Nord che ha spiegato così il motivo dell’ennesimo ritardo nell’apertura del cantiere che dovre

Rousseau è il sistema operativo del MoVimento 5 Stelle.

Immagine
I suoi obiettivi sono la gestione del M5S nelle sue varie componenti elettive (Parlamenti italiano e europeo, consigli regionali e comunali) e la partecipazione degli iscritti alla vita del M5S attraverso, ad esempio, la scrittura di leggi e il voto per la scelta delle liste elettorali o per dirimere posizioni all'interno del M5S. Solo gli iscritti al M5S possono accedere a Rousseau. Le funzioni sono disponibili solo dopo l'identificazione che, oltre all' identità, prevede anche il profilo, ad esempio se eletto o meno, e città di residenza . Funzioni disponibili sono ad oggi: - Lex nazionale, partecipazione alla scrittura delle leggi nazionali proposte dai parlamentari - Lex regionale, partecipazione alla scrittura delle leggi regionali proposte dai consiglieri regionali - Lex Europa, partecipazione alla scrittura delle leggi europee proposte dagli europarlamentari - Vota , voto per le liste elettorali o per pronunciarsi su un tema spec

UNESCO - Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, le Scienze e la Cultura

Immagine
L' Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (in inglese United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization , da cui l' acronimo UNESCO ) è stata fondata durante la Conferenza dei Ministri Alleati dell'Educazione (CAME) che si è svolta tra il 1° e il 16 novembre 1945 . La Costituzione dell'UNESCO è stata firmata il 16 novembre 1945. (Fonte Wikipedia)   Costituzione dell'UNESCO - Introduzione I  Governi  degli  Stati  membri  della  presente  Convenzione,  in  nome  dei  loro  popoli, dichiarano: che, poiché le guerre nascono nella mente degli uomini, è nello spirito degli uomini che devono essere poste le difese della pace; che  la  reciproca  incomprensione  dei  popoli  è  sempre  stata,  nel  corso  della  storia, l’origine dei sospetti e della diffidenza tra le nazioni, per cui i dissensi hanno troppo spesso degenerato nella guerra; che  il  grande  e  terribile  conflitto  testé  terminato  è 

Gazzetta dell'Adda del 11 giugno 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
«Il passo», dieci anni di cammino solidale Anniversario Il sodalizio ha raggiunto un importante traguardo festeggiandolo con le scarpe da ginnastica ai piedi Per l’occasione, domenica è stata organizzata la prima edizione della passeggiata non competitiva: dall’oratorio di Sant’Alessandro fino a Vaprio, decine di volontari e utenti hanno passeggiato insieme. Passo dopo passo», percorrendo la lunga strada della vita si arriva sempre a un traguardo. Anche una semplice passeggiata può essere l'occasione per far conoscere e apprezzare i traguardi raggiunti, nei suoi dieci anni di attività, dall'organizzazione di volontariato «Il Passo» che opera nell'assistenza dei ricoverati all’Hospice «Padre Luigi Tezza» nell'Rsa... Dal 2006 sono a fianco di chi soffre e in supporto ai loro famigliari E’ formato da persone comuni e medici, è presente all’hospice «Trezza» e in Oncologia al policlinico di Zingonia. «Da dieci anni siamo al fianco di persone che continuano a sperare, oper

Affaire Crespi: Consiglio Regionale del del 07-06-2016

Intervengono i consiglieri Anelli Roberto al min. 220:44 e Dario Violi al min. 236:36 -  RIS 0065

ELEZIONI 2016 - Amministrative del 5 giugno della bassa bergamasca dove era presente il Movimento 5 Stelle

Immagine
I comuni che hanno presentato una lista del Movimento 5 Stelle nella bassa bergamasca sono: Treviglio con il candidato sindaco Emanuele Calvi Caravaggio con il candidato sindaco Giovanni Agostino Castelli Urgnano con il candidato sindaco Luigi Pace Verdellino con il candidato sindaco Lara Lanzeni Risultati

Il voto

Immagine
Il voto di Gaber - Luporini 1999 - MONOLOGO Secondo me, se va avanti così, va a finire che a votare non ci va più nessuno. No, dico, è una cosa grave. Grave per chi? Per la gente, no. Per i Partiti, nemmeno, tanto rimane tutto uguale. Lo Stato è lì, bello solido. E allora perché è grave? Ma se in America, che sono sempre più avanti di noi, non va a votare quasi nessuno. Che democrazia, eh! Stiamo diventando americani anche in questo. E pensare che nel dopoguerra si picchiavano per andare a votare. Si picchiavano nelle strade, gran passione, nelle piazze, scontri, comizi, bianchi, neri, repubblicani, monarchici, destra, sinistra, tutti alle urne, anche le donne finalmente. Il suffragio universale. Adesso, quella domenica lì, quelli di sinistra vanno a Riccione, quelli di destra vanno in Sardegna... il naufragio universale. Ma perché fate le elezioni d'estate, che vince sempre il mare. Il fatto è che la gente non pensa, o forse non sa, che appena gli arriva il ce

Gazzetta dell'Adda del 4 giugno 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Il Municipio onora gli «olimpionici» I bimbi delle Olimpiadi dell’isola in Aula. L’Amministrazione ha premiato gli studenti olimpionici. C'era un gran fermento di magliette arancioni lunedì sera nella corte del palazzo comunale; invitati dal sindaco Valeria Radaelli c’erano i bambini che sabato scorso sono saliti sul podio a Bottanuco come terzi classificati alle 19esime «Olimpiadi Scolastiche dell'Isola»... Dal Consiglio Lunedì l’Assise si è riunita per approvare il Previsionale L’Amministrazione ha varato «Il Bilancio della speranza» Tutto dipende dal caso Crespi. E' un campo sul quale bisogna muoversi con i piedi di velluto, temporeggiare nell'attesa della definizione di un importante passaggio che l'Amministrazione dovrà concludere entro brevi termini: il futuro Accordo di programma con il Gruppo Percassi... «Sul Centro sportivo fatte solo promesse Da anni fermi al palo» Minoranza scatenata. «Sul Centro sportivo fatte solo promesse Da anni fermi al palo» M

Rinnovabili: crescita e investimenti senza precedenti

Immagine
Il 2015 è stato l'anno dei record per le energie rinnovabili la cui capacità ha raggiunto la più alta crescita mai registrata: più di 147 gigawatt di nuove istallazioni.   In barba al crollo del prezzo del petrolio, lo scorso anno le energie rinnovabili sono cresciute a livelli record , accorciando il gap economico che le separa dalle fonti fossili. Per chi ancora non credesse nelle opportunità delle fonti alternative, a rimarcare le ottime performance ci pensa il nuovo report di REN21 . Il documento è disponibile sul sito dell’organizzazione. Il 2015 è stato un anno record per impianti alimentati a energie rinnovabili, la cui capacità ha raggiunto la più alta crescita mai registrata: più  147 GW di nuove istallazioni . Il mix energetico mondiale può contare ora su una capacità cumulata totale di oltre 1,8 TW . E non sono solo eolico e fotovoltaico a far parlare di sé. Della partita sono anche le rinnovabili termiche, in lento ma progressivo aumento, così come l