Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

Gazzetta dell'Adda del 30 aprile 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Leolandia risolleva le casse comunali. Esulta l'assessore Arnoldi: da giugno riceveremo almeno 300mila euro per tredici anni consecutivi. È rimasto congelato per 4 anni, ma questa volta, con l'arrivo dell'estate entrerà finalmente in vigore  e porterà nelle casse del comune preziose risorse... Leolandia: bambino cade da una giostra e si ferisce ad un piede. Mentre era sulle giostre, per cause ancora da accertare, è finito a terra e si è ferito lievemente ad un piede. È accaduto domenica scorsa ad un bimbo di 4 anni...    Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/ ,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.

Canone RAI 2016: ok al nuovo decreto

Immagine
Il Consiglio di Stato approva il nuovo decreto sul Canone della RAI; il Governo ha accolto tutti i rilievi e risolto le falle normative. Dopo la precedente bocciatura, adesso il Consiglio di Stato ha dato semaforo verde al decreto che disciplina il nuovo Canone della RAI per il 2016 che come noto sarà spalmato all’interno della bolletta elettrica . Dopo i rilievi mossi dal Consiglio di Stato, il Governo è prontamente intervenuto correggendo tutte le criticità segnalate. Il nuovo testo ha, infatti, accolto tutte le proposte evidenziate dal Consiglio di Stato. In particolare, il Governo ha argomentato meglio cosa si debba intendere per apparecchio televisivo , specificando meglio, dunque, quali fossero i terminali per i quali è d’obbligo pagare la tassa e soprattutto è stato, anche, specificato meglio che smartphone e tablet pc non sono soggetti al pagamento del Canone della RAI. Inoltre, il testo del decreto sottolinea con più precisione, anche, che si pagherà una

Pensione 2016, la speranza di vita si abbassa

Immagine
Per la prima volta nel 2015 si abbassa la speranza di vita, ma il sistema previsto dalla Legge Fornero continua ad aumentare l’età pensionabile.   Dal 1° gennaio 2016, sia l’età per raggiungere la pensione di vecchiaia, che i contributi per raggiungere la pensione anticipata sono stati innalzati per gli aumenti legati alla speranza di vita. L’attuale meccanismo che determina gli incrementi alla speranza di vita, previsto dalla Legge Fornero ed attuato periodicamente con decreti ministeriali, ha ben poco a che vedere, però, con la speranza di vita reale. Solo recentemente, difatti, sono stati diffusi dall’Istat i veri dati inerenti all’aspettativa di vita media, che relativamente all’anno 2015, per la prima volta, si è abbassata. Per la precisione, c’è stato un calo dello 0,2 per gli uomini, la cui vita media è ora pari ad 80,1 anni e dello 0,3 per le donne, con una speranza di vita media che ammonta ad 84,7 anni. Nonostante il calo della vita media, comunque, non è previs

Fino a 70mila euro di agevolazioni per i giovani che vogliono puntare sull'agricoltura

Immagine
I giovani che vogliono aprire una azienda agricola possono partecipare a questo bando ISMEA per l'insediamento dei giovani in agricoltura. Sono previste agevolazioni fino a 70mila euro in conto interessi e c'è tempo fino al 10 giugno per presentare la domanda. Il contributo in conto Interessi consente all’impresa beneficiaria di sostenere oneri finanziari ridotti rispetto a quelli di mercato. L’entità dell’agevolazione è calcolata attualizzando la differenza tra tasso agevolato e tasso di mercato. Possono partecipare tutti i giovani che vogliono insediarsi in una azienda agricola come capo azienda e hanno i seguenti requisiti: a. età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non ancora compiuti; b. cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; c. residenza nel territorio della Repubblica Italiana; d. possesso di adeguate conoscenze e competenze professionali, attestate da almeno uno dei seguenti requisiti: - titolo di studio di livello universitario di in

Gazzetta dell'Adda del 23 aprile 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Mediazione della Provincia per salvare il progetto di rilancio Il presidente Matteo Rossi sta cercando di riunire attorno a un tavolo l’Amministrazione e il Gruppo Percassi La Provincia prova a fare da mediatore nell’affaire Crespi, ma la questione tra il Comune e il Gruppo Percassi al momento è ancora in fase di stallo. L’oggetto del contendere è la riqualificazione di Crespi... Ecco i soldi per la strada che scende al fiume Autostrade per l’Italia li aveva girati al Parco Adda Nord per le compensazioni ambientali Dopo sei anni di lunga attesa burocratica il Parco Adda Nord è pronto a finanziare la riqualificazione del manto stradale di Via privata Crespi. Un’opera che l’Amministrazione attendeva dal 2006, ovvero da quando Il gruppo autostrade per l’Italia aveva annunciato che avrebbe destinato circa 3 milioni di euro in compensazioni ambientali all’Ente parco, causati dall’ampliamento dell’A4... «Addio mister, eri un duro dolce» Ricordo Un lungo corteo di atleti sabato a Ca

✰✰✰✰✰L'ONESTÀ TORNERÀ DI MODA✰✰✰✰✰

Immagine
Eravamo stanchi è vero abbiamo gridato che eravate tutti uguali volevamo dirvelo in faccia che vi odiavamo ma poi è arrivato il MoVimento 5 Stelle e tutto è cambiato e abbiamo ricominciato a crederci   ✰✰✰✰✰ L'ONESTÀ TORNERÀ DI MODA ✰✰✰✰✰   Se vuoi essere creduto sii onesto. Se vuoi essere onesto sii sincero. Se vuoi essere sincero sii te stesso.    

È nato il programma Energia del M5S

Immagine
Quasi due anni di lavoro, un tavolo tecnico permanente con esperti del settore, un confronto con i territorio e l'analisi costante dei macrodati economici: così è nato il PROGRAMMA ENERGIA del M5S. Il Programma è una tappa di un percorso aperto all'ascolto e al contributo degli altri, in primis i nostri portavoce e attivisti e stakeholders, e gli operatori di settore. È la risposta più concreta alle promesse di un governo assente sulle politiche energetiche, che risponde solo agli interessi delle lobbies che di volta in volta riescono a essere più potenti ed efficaci. Il PEM5S prevede obiettivi di efficienza energetica con un risparmio sui consumi finali di energia sul livello 2014 e la completa uscita dalle fonti fossili entro il 2050. Il PEM5S dovrà avere effetto sul sistema energetico (SE) a partire dal 2021. Per l'evoluzione del SE nel periodo 2015-2020 il M5S ha elaborato uno scenario tendenziale. Il PEM5S non è fondato su previsioni della popo

Affaire Crespi, accordo in Provincia tra Comune e gruppo Percassi

Immagine
Verso un compromesso sul metodo di calcolo degli oneri da versare. Il costruttore realizzerà comunque la rotonda, il parcheggio e la nuova viabilità. La proposta dovrà passare dall'approvazione della giunta comunale di Capriate San Gervasio. Fonte completa: http://goo.gl/CE2U87

Gazzetta dell'Adda del 16 aprile 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
«Sono stato licenziato ingiustamente»: quindi ha rapinato il casello Franco Gallo si è reso protagonista del colpo in A4 dello scorso giovedì. L’uomo ha vissuto una situazione simile a quella del prof Stefano Rho «Sono stato licenziato ingiustamente». Questo quanto avrebbe dichiarato Franco Gallo, il 50enne di Bergamo arrestato giovedì sera dopo aver messo a segno una rapina al casello di Capriate sulla A4. L’uomo è stato intercettato dai carabinieri mentre rientrava a casa, ignaro di essere pedinato. Una volta che ha posteggiato l’auto è scattata la trappola e i militari della Compagnia di Cassano d’Adda... La parrocchia di San Gervasio ha perso la sua «colonna» Lutto La frazione colpita dall’improvvisa morte di Aldo Costa, colto da un malore che l’ha stroncato martedì pomeriggio a 66 anni Una vita dedicata agli altri, con il lavoro da ragioniere, ma anche come catechista e attore teatrale. Gli ultimi anni, invece, li aveva spesi per i piccoli dell'asilo nido e della scuola del

L’aria bergamasca è sempre più inquinata

Immagine
Tra Bergamo e provincia le centraline Arpa che misurano la quantità di inquinanti che respiriamo sono in tutto 16, per un’area che misura circa 2.723 km². Poche se si pensa all’estensione della provincia bergamasca. Per questo è nato U.S.M.A . (Unità di Sensori per il Monitoraggio Ambientale): un progetto per la creazione collaborativa di unità di sensori portatili per misurare l’inquinamento in modo collettivo. Tutti potranno costruire, montare e avviare il proprio sensore da casa. Sarà sufficiente comprare i pezzi e assemblarli. Il cuore del kit è “arduino” un cip che raccoglie i dati, li elabora e li trasmette a un server: così verrà creata una mappatura del territorio in cui sono state fatte le misurazioni. Infine, un’app per smarphone consente di visualizzare i valori misurati e di attivare la stessa misurazione. Hardware e software in open source, il prototipo è costato agli ideatori meno di sessanta euro: “L’idea è quella di trovare la soluzione più econo

Rousseau: il sistema operativo del MoVimento 5 Stelle

Immagine
Rousseau è il sistema operativo del MoVimento 5 Stelle. I suoi obiettivi sono la gestione del M5S nelle sue varie componenti elettive (Parlamenti italiani e europei, consiglieri regionali e comunali) e la partecipazione degli iscritti alla vita del M5S attraverso, ad esempio, la scrittura di leggi e il voto per la scelta delle liste elettorali e per dirimere posizioni all’interno del M5S. https://rousseau.movimento5stelle.it/ Solo gli iscritti al M5S possono accedere a Rousseau. Le funzioni sono disponibili dopo l’identificazione che, oltre all’identità, prevede anche il profilo, ad esempio se eletto o meno e città di residenza . Funzioni disponibili nella prima release : - Lex nazionale , partecipazione alla scrittura delle leggi nazionali proposte dai parlamentari - Lex regionale , partecipazione alla scrittura delle leggi regionali proposte dai consiglieri regionali - Lex Europa , partecipazione alla scrittura delle leggi regionali proposte dagli europarlam

#CiaoGianroberto

Immagine
Il gruppo Amici di Beppe Grillo Capriate San Gervasio esprime le più sentite condoglianze alla famiglia Casaleggio. In questo momento, il vostro dolore è anche il nostro. Vi siamo vicini in questo triste giorno.

Gazzetta dell'Adda del 9 aprile 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
San Gervasio ha salutato il suo maestro Figura indimenticabile per tanti alunni Addio La frazione ha pianto la scomparsa del 78enne Antonio Corrente Da Napoli a Losanna arrivando poi sulle rive dell'Adda, lasciando in oltre cinquant'anni di presenza, indimenticabili ricordi in decine di bambini cresciuti sotto i suoi insegnamenti. Un lungo cammino, quello intrapreso da Antonio Corrente, indimenticato maestro della scuola elementare della frazione capriatese, scomparso sabato scorso, nella notte che portava alla Pasqua. E' mancato a 78 anni, dopo aver lottato a lungo contro un male terribile che purtroppo non gli ha dato scampo... La Provinciale sarà presto sistemata Città Metropolitana ha annunciato che a breve partiranno i lavori   «Città metropolitana ha promesso con l'arrivo della bella stagione un intervento significativo per sistemare la strada provinciale che porta a Bottanuco». Lo ha precisato l'assessore alle Opere pubbliche Carlo Arnold i, in forza d

Perché la scuola deve usare esclusivamente software libero

Immagine
Le istituzioni didattiche in genere, dalla scuola materna all'università, hanno il dovere morale di insegnare solo il software libero. Tutti gli utenti informatici devono insistere con il software libero: esso offre agli utenti la libertà di poter controllare il proprio computer; con il software proprietario il programma fa quanto stabilito dal suo proprietario o sviluppatore, non quel che vuole l'utente. Il software libero offre inoltre agli utenti la libertà di poter collaborare tra loro. Queste caratteristiche si applicano alla scuola come a qualsiasi altro soggetto. Lo scopo di questo articolo è di evidenziare le caratteristiche che si applicano in modo specifico al settore dell'istruzione. Il software libero consente alle scuole di risparmiare, anche se questo è un beneficio secondario: il risparmio è dovuto al fatto che il software libero offre agli istituti scolastici, come ad ogni altro utente, la libertà di copiare e ridistribuire il software; di conseg

Gazzetta dell'Adda del 2 aprile 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Immagine
Il taglio della partecipata frutta un tesoretto Vendendo più di mille azioni della Trasporti Bergamo Sud l’Amministrazione ha incassato oltre 50mila euro Il piano di razionalizzazione imposto dal Governo alle Amministrazioni locali sta iniziando a dare i suoi frutti, tanto che ora il Comune si ritrova con un tesoretto di circa 50mila euro. E’ quanto emerge dalla relazione conclusiva del processo di razionalizzazione delle società partecipate... Tutti al mare col Comune quaranta capriatesi a Diano Marina coi Servizi sociali Bagni di sole e di mare in compagnia dell’Amministrazione comunale. Dal 10 al 23 marzo la Municipalità di Capriate San Gervasio ha organizzato un soggiorno marino in Liguria... Serve un contributo straordinario per riqualificare gli alloggi comunali E la Giunta Radaelli intende chiederli all’operatore privato che edificherà in edilizia libera nel piano di lottizzazione in via Grignano A fronte di una mini-Variante al Pgt il Comune conta di incamerare da un ope

Referendum Trivelle, invito all'astensione è illegale. Presentata interrogazione alla Commissione europea

Immagine
I portavoce del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo, prima firmataria Laura Ferrara, hanno presentato una interrogazione prioritaria alla Commissione europea nella quale si chiede un intervento per garantire il rispetto dei diritti dei cittadini a essere informati e alla partecipazione democratica, diritti negati dai ripetuti appelli di Renzi e del Partito Democratico all'astensione al referendum contro le trivellazioni previsto per il prossimo 17 aprile. Invitare i cittadini all'astensione è di fatto una azione di propaganda organizzata volontariamente da autorità pubbliche e partiti politici per coartare il libero convincimento dell'elettore. L'articolo 11 della Carta dei Diritti Fondamentali dell'Unione europea precisa che il diritto alla libertà di espressione include anche la libertà di ricevere informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche. L'articolo 10 del Trattato sull'Unione europea