Crespi d'Adda - La fabbrica devastata.

Ecco come si presentava, fino a tutto il 2013, lo stabilimento di Crespi d'Adda. Un intero immobile, che entra a far parte della lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità nel dicembre del 1995, che viene lasciato, per oltre dieci anni, in balia di se stesso. Senza difesa, senza protezione e senza vigilanza.


             



Commenti

Post popolari in questo blog

SEMATIC DI OSIO SOTTO

Legge di iniziativa popolare