25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne.

Noi del gruppo Amici di Beppe Grillo di Capriate San Gervasio vogliamo ricordare questa Giornata invitando tutti alla riflessione e con questa frase:

La violenza contro le donne è forse la violazione dei diritti umani più vergognosa. Essa non conosce confini né geografia, cultura o ricchezza. Fin tanto che continuerà, non potremo pretendere di aver compiuto dei reali progressi verso l’uguaglianza, lo sviluppo e la pace. (Kofi Annan)
 
La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata istituita con dall’Onu nel 1999, invitando governi, organizzazioni governative e non governative, media e società civile a sensibilizzare sulla violenza di genere le società. È stata scelta la data del 25 novembre poiché in quel giorno del 1960, nella Repubblica Dominicana vennero uccise le tre sorelle Mirabal – Patria Mercedes, María Argentina Minerva e Antonia María Teresa –, assassinate per il loro impegno politico contro l’allora dittatore Rafael Leónidas Trujillo (una quarta sorella, Bélgica Adela Mirabal-Reyes, non venne uccisa). Il 25 novembre è diventata così il simbolo dell’atto d’accusa della società civile nei confronti del fenomeno, purtroppo ancora in crescita, della violenza sulle donne.

Iniziative in tutto il mondo celebrano la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne perché ovunque sono milioni le vittime di aggressioni e soprusi.


Commenti

Post popolari in questo blog

Proposta per la difesa dei valori e dei principi della Costituzione

L’appello per un’alleanza antifascista promosso da Anpi, sindacati, Pd, sinistra, Sardine e M5s

Leggi sul crimine organizzato di tipo mafioso in tutti gli Stati Ue: sì dell’Europarlamento.

SEMATIC DI OSIO SOTTO