sabato 11 novembre 2017

Gazzetta dell'Adda del 11 novembre 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

APPUNTAMENTO
«Teatro a merenda», il 19 al Villaggio Crespi.

Terzo appuntamento con la rassegna 13esima edizione di «Teatro a merenda». Domenica 19 Pandemoniun proporrà lo spettacolo rivolto ai bambini tra i 5 e i 10 anni, «Cappuccetti Matti»...


LUTTO
La città piange la morte del «professore».
Arnaldo Gambirasio si è spento domenica mattina a 98 anni. I funerali sono stati celebrati martedì
Durante la guerra fu impegnato in Russia sul fronte del Don. Dal 1946 insegnò a Trezzo.

La città piange la morte di Arnaldo Gambirasio, 98 anni, storico professore che insegnò soprattutto a Trezzo. Nato a Bottanuco il 2 ottobre del 1919, Gambirasio, che ha sempre vissuto a Capriate si è spento nella sua abitazione domenica mattina...


SAN GERVASIO
«Valorizzare la chiesetta di San Siro».
Il sindaco Valeria Radaelli cerca finanziamenti europei per il tempio.

Uno dei simboli più antichi dell’abitato.
Ha una storia lunghissima la chiesetta di San Siro e San Sirigordo che il sindaco Valeria Radaelli vorrebbe trovare il modo e le risorse per conservare e valorizzare. L’edificio religioso risale al XI secolo e i residenti di San Gervasio sono molto affezionati alla loro chiesetta...


ARRESTATO
Visite non consentite, 51enne in carcere
Era ai domiciliari.
Si tratta dell’imprenditore Massimo Cavaliere.

Riceve visite non consentite mentre si trova ai domiciliari e finisce in carcere. Protagonista della vicenda, l’imprenditore 51enne Massimiliano Cavaliere condannato a giugno a sei anni...



URBANISICA
Osservazioni al Piano particolareggiato per Crespi.
Garage e oneri nel mirino di Impegno.

Oneri di urbanizzazione e autorimesse.
Sono le note dolenti del Piano particolareggiato per Crespi individuate dai consiglieri del gruppo di minoranza Impegno in Comune, Cristiano Esposito e Donatella Pirola, che hanno presentato due osservazioni su questi argomenti allo strumento urbanistico...


Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.












Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.