giovedì 24 agosto 2017

Ampliamento parco giochi Leolandia e recupero fabbrica di Crespi d'Adda, le nostre preoccupazioni

Preoccupati dei futuri sviluppi di Leolandia e Crespi abbiamo chiesto alle rispettive amministrazioni di Capriate San Gervasio e Brembate i verbali delle segreterie tecniche svoltesi in Regione per poter verificare come si stanno muovendo.

Anche se ormai sembra tutto deciso sia per l'ampliamento del parco giochi Leolandia e sulla riqualificazione della fabbrica di Crespi d’Adda, siamo molto preoccupati per l'aumento del traffico e del maggior inquinamento che tutto questo porterà. Già ora, a volte, il traffico per l'accesso a Leolandia crea parecchi disagi e colonne che andrebbero in caso di necessità a bloccare i mezzi di soccorso in uscita da Brembate, dato che di fronte all'Iper lo spartitraffico non ne consentirebbe il passaggio. Non di meno la questione Crespi che anch'essa porterà nuovo traffico con conseguenti rallentamenti e inquinamento, auspichiamo che vengano prese in considerazione tutte le migliori soluzioni per gestire al meglio il traffico, investendo inoltre su mobilità elettrica promuovendo l'installazione di postazioni per la ricarica dei veicoli elettrici e pannelli fotovoltaici sulle nuove strutture che verranno realizzate per l'ampliamento del parco giochi Leolandia e che tutto questo venga fatto il più possibile nel rispetto dell'ambiente.




Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.