sabato 1 luglio 2017

Gazzetta dell'Adda del 1 luglio 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

IL CASO
Riesce a far espellere dall’Italia un nordafricano. «Disagio sociale da 13 anni». Il vicesindaco Carlo Arnoldi ha seguito da vicino tutta la vicenda in collaborazione con i carabinieri.

E’ riuscito a far espellere dall’Italia un nordafricano che abitava in un appartamento del centro storico e, da diversi anni, provocava problemi di convivenza agli altri residenti.
Può essere soddisfatto il vicesindaco Carlo Arnoldi che è andato a segno in un’impresa non facile in cui si è messo in gioco direttamente...


IN MANETTE
Un 24enne riarrestato dopo solo dieci giorni.

Riarrestato dai carabinieri a soli dieci giorni da un precedente arresto. Protagonista della vicenda un marocchino 24 enne che martedì sera è finito in manette in flagranza di reato dopo essere stato «pizzicato» dai carabinieri di Capriate, dopo un furto con destrezza messo a segno in un centro commerciale di Brembate...


CENTRO SPORTIVO
Centro sportivo: ormai ci siamo. Fermo da tempo, l’impianto tornerà a nuova vita a breve. In programma anche la sistemazione della tensostruttura.
Identificata l’impresa che eseguirà i lavori per il primo lotto del progetto.

Il conto alla rovescia per la rinascita del Centro sportivo di via Grignano è iniziato.
E’ stata, infatti, identificata l’impresa che eseguirà i lavori del primo lotto del progetto destinato al recupero degli impianti sportivi che versano in uno stato di abbandono ormai da diversi anni...


URBANISTICA
Martedì al teatro di Crespi si è tenuto un forum pubblico.
Piano particolareggiato: «Ora le scelte».

Un altro tassello è andato ad aggiungersi al mosaico del Piano particolareggiato per Crespi.
Martedì sera, infatti, al teatro del Villaggio operaio si è tenuto un forum pubblico sullo strumento urbanistico.
Nel corso dell’incontro i tecnici che stanno seguendo la stesura del Piano hanno spiegato ai presenti tutti i contenuti...




Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.




Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.

Quando presente per i commenti potete usare il plugin di Facebook
Lasciando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, grazie.