- IL 22 OTTOBRE VOTIAMO SÌ AL REFERENDUM VOLUTO DAL M5S PER LA LOMBARDIA -

sabato 17 giugno 2017

Gazzetta dell'Adda del 17 giugno 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

EVENTO
La partita dell’accoglienza. In occasione del trofeo Polini. Arbitro d’eccezione degli incontri è stato il vicesindaco Carlo Arnoldi
Domenica una formazione dell’Uso Capriate ha disputato un triangolare con due squadre di migranti ospitati in città.

Il calcio veicolo dell’accoglienza.
E’ quello cui si è assistito domenica, quando una formazione dell’Uso Capriate, ha giocato un triangolare contro due squadre composte dai richiedenti asilo ospitati in uno stabile in città. Un simbolo di integrazione e anche un segno che il calcio non è, come spesso viene additato, solo business e tatuaggi. Arbitro d’eccezione degli incontri, il vicesindaco Carlo Arnoldi...


TRIBUNALE
Dussman. Documenti dissequestrati.

Annullato il decreto con cui erano stati sequestrati, nel mese di maggio, alcuni documenti della Dussman. Nei giorni scorsi, infatti, il Tribunale del Riesame di Sassari ha ritenuto fondata la richiesta dei legali dell’azienda...


CICLISMO
«Gli atleti che non hanno partecipato questa volta hanno già detto di voler essere presenti l’anno prossimo».
Il Villaggio operaio di Crespi si trasforma in un velodromo.

Il Villaggio Operaio si trasforma in un velodromo ed è subito un successo.
Quella di sabato è stata una giornata particolare per Crespi che, sulle sue strade, ha ospitato il «Trambai Rosti Criterium», una gara di ciclismo effettuata in sella a biciclette a scatto fisso e senza freni solitamente utilizzate in pista. Sul circuito crespese si sono sfidati una cinquantina di partecipanti alcuni dei quali con alle spalle un palmares di tutto rispetto. Alla fine della manifestazione è stato Francesco Chicchi ad aggiudicarsi una gara che è stata anche un evento oltre all’aspetto sportivo. Soddisfatto il sindaco Valeria Radaelli...


BREMBATE CAPRIATE, URBANISTICA
Il primo cittadino non è stato invitato ad un incontro tecnico in Regione sull’Accordo di programma per la fabbrica di Crespi e si infuria.
Doneda: «Pronto a rompere il tavolo della trattativa».
«Non esiste che si parla dei flussi del traffico che passano anche sul territorio di Brembate e io non ho avuto modo di partecipare».

«Pronto a rompere il tavolo della trattativa».
Il sindaco Mario Doneda non ha preso nel migliore dei modi il mancato invito a un incontro tecnico avvenuto in Regione il 25 maggio sull’Accordo di programma della fabbrica di Crespi.
Un incontro in cui, tra l’altro, si è affrontato un tema che sta molto a cuore al primo cittadino, come quello dei flussi di traffico che, pur essendo la fabbrica sul territorio di Capriate, toccano e interessano non poco anche il territorio e la viabilità brembatese....




Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.

Quando presente per i commenti potete usare il plugin di Facebook
Lasciando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, grazie.