domenica 30 aprile 2017

Gazzetta dell'Adda del 29 aprile 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

CRESPI
Il Comitato Crespi No Parking pungola il Comune: «Quando pensate di informare i cittadini?». Con una lettera polemica inviata all’Amministrazione capriatese in cui rivolge diverse domande.

Un sasso nello stagno.
E’ questo l’effetto che ha avuto una lettera inviata dal Comitato Crespi No Parking all’Amministrazione comunale che, dopo mesi di tranquillità ha rinfocolato le polemiche su Crespi e sul suo futuro sviluppo.
Un futuro, di cui, secondo il Comitato, i cittadini capriatesi non sono stati informati...


PARLA ARNOLDI
«Nessuna novità decisionale è stata presa e non ci sono delibere in vista».
Il vicesindaco: «Fino a oggi solo incontri sull’iter».

Una risposta alla missiva del Comitato è arrivata, a stretto giro di posta, da un amareggiato vicesindaco Carlo Arnoldi. Amareggiato per la polemica del Comitato che, in chiusura della lettera diceva di aver poche speranze di ricevere una risposta, e amareggiato anche per avuto la lettera non dal protocollo comunale ma dai media...


INTERVENTO
Anche il sindaco tra gli operatori che, pennelli alla mano, hanno tinteggiato la parete.
Ripulito dalle scritte il «muro della vergogna».

Ripulito il «muro della vergogna».
Sabato scorso un gruppo composto da volontari, alpini, Protezione civile, sindaco e assessori, ha preso vernici e pennelli e ha ripulito il muro che costeggia la rotonda del casello autostradale.
Un muro che, da tempo, era diventato uno spazio dove vari estremismi esprimevano per lo più le loro offese...


LETTERA
Degrado: a chi tocca ripulire?

Egregio direttore
San Gervasio, via Trento, vicolo chiuso. In questa via ormai da decenni c'è un rudere caduto in parte, in parte abbattuto per motivi di sicurezza. All'interno della struttura, visibili dalla strada, ci sono alte erbacce dove si annidano vari animali come topi e insetti.
Io come cittadino mi sono rivolto in Comune telefonicamente per far intervenire il proprietario ed invitarlo a procedere con il taglio delle erbacce...


RICORRENZA
Celebrazioni per il XXV Aprile alla Casa di riposo.
«L’anno prossimo ancora con le scuole».

Corteo, discorsi e testimonianze elaborate dai ragazzi. Anche quest’anno l’Amministrazione comunale ha celebrato il 25 Aprile con le scuole e, per questa ragione, la cerimonia si è tenuta il 26.
Dopo il corteo la celebrazione si è conclusa alla Casa di riposo «Ovidio Cerruti»...


Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.




Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.