sabato 28 gennaio 2017

Gazzetta dell'Adda del 28 gennaio 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

Solidarietà.
Don Ramon in prima fila per aiutare i terremotati solidarieta’. Al religioso arriverà anche l’aiuto delle parrocchie di Capriate e di Crespi d’Adda.
Il sacerdote capriatese ha aperto i battenti della sua chiesa, attualmente ospitata in un tendone, per dare ospitalità, un letto e un pasto caldo ai terremotati. A sostenere la sua azione è intervenuto anche un gruppo di amici che sta operando in città per raccogliere fondi.

Ha aperto la sua tenda-chiesa per dare un posto caldo per far dormire chi una casa non ce l’ha più.
C’è un capriatese in prima fila per aiutare i terremotati del Centro Italia che, nelle ultime settimane hanno dovuto affrontare anche i rigori di un inverno che si sta facendo sentire.
E’ don Ramon Mangili che ha aperto la sua chiesa, ospitata in una tenda dopo che il terremoto dell’aprile del 2009 ha danneggiato la struttura originaria della parrocchia di San Giovanni Battista in Pile a L’Aquila, e ha spostato le panche per far posto ad alcuni letti destinati ad accogliere chi una casa l’ha persa dopo le scosse delle ultime settimane...


Lavoro.
Ucica, meno feste e più formazione per gli affiliati.
Il sodalizio di commercianti, artigiani e imprenditori ha tracciato un bilancio dell’attività del 2016.

Meno feste e più formazione.
E’ stata questa la scelta fatta dall’Ucica, l’Unione capriatese di imprese, commercianti e artigiani, per l’anno che si è appena concluso.
Una scelta un po’ in controtendenza rispetto a quando Ucica aveva fatto nei primi anni della sua attività, quando l’organizzazione di eventi era stata uno degli elementi caratterizzanti della sua azione...


Evento.
Attesa «l’invasione» dei judoka.
In 600 per l’appuntamento firmato «Coral» al Palazzetto.

Un doppio appuntamento che domani, domenica, porterà sulle sponde dell’Adda centinaia di judoka.
Il palazzetto dello sport di via Bustigatti ospiterà, infatti, due eventi che quest’anno hanno raggiunto la 26esima edizione: Il Trofeo «Judo Coral Città di Capriate», e il «Meeting giovanile Csen».
In totale sono attesi circa 600 judoka e 50 società...


Comuni di Capriate e di Brembate.
Sviluppo della fabbrica di Crespi e di Leolandia: i flussi di traffico saranno valutati globalmente. In Regione Giovedì si è svolta una segreteria tecnica per l’accordo di programma per il recupero della storica fabbrica.

Due binari paralleli.
E’ così che hanno intenzione di procedere i Comuni di Capriate e di Brembate, e Regione Lombardia sugli sviluppi di due aree nevralgiche per i due paesi, come la fabbrica di Crespi e il parco di divertimenti «Leolandia».
Giovedì, Regione Lombardia ha ospitato una segreteria tecnica per l’accordo di programma legato alla riqualificazione della storica fabbrica di Crespi. Un incontro cui hanno partecipato i funzionari della Regione, i rappresentanti dell’operatore, il gruppo Percassi e le delegazioni dei Comuni di Capriate e Brembate con quest’ultimo Comune che ha chiesto, e ottenuto, di partecipare, nonostante non sia direttamente toccato dal futuro sviluppo dello storico opificio...


Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.





Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.