sabato 19 novembre 2016

Gazzetta dell'Adda del 19 novembre 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Recupero della storica fabbrica di Crespi d’Adda, incontro in Regione tra operatore e Comune Crespi Il primo passo verso l’Accordo di programma è stato compiuto ieri, venerdì. Martedi discussione in Consiglio.
L'iter per il recupero della storica fabbrica di Crespi è ufficialmente ripreso.
Dopo la frattura di un anno fa, quando il Gruppo Percassi, proprietario dell'opificio aveva rotto le trattative con l'Amministrazione comunale, ora si vede nuovamente la luce in fondo al tunnel...


Cultura, in oratorio a Capriate per conoscere Dante Alighieri.
E’ iniziato ieri, venerdì, il corso «Diverse voci fanno dolci note», un ciclo di incontri di letture dantesche con recitazione e musica organizzato all’oratorio di Capriate, per conoscere Dante Alighieri...


Lavori al via in primavera al campo sportivo. L’Amministrazione vuole indire il bando prima di Natale.
La luce in fondo al tunnel. Per il campo sportivo cittadino dopo diversi anni di oblio e di abbandono potrebbe essere arrivato, finalmente, il momento della rinascita. L’Amministrazione comunale sta, infatti, procedendo spedita...


Frontale tra auto La Polizia locale: «Chi ha visto ci chiami» Due feriti.
Due auto si scontrano frontalmente e la Polizia Locale chiede aiuto per ricostruire l’accaduto. L’incidente, è accaduto sulla rampa che collega le due rotonde, quella dell’autostrada e quella di Minitalia. Erano circa le 10 quando una Fiat Punto e una Peugeot 308 si sono scontrate quasi frontalmente...


Assegni di studio per i più meritevoli.
Il Comune premia gli studenti. Potranno ottenere gli assegni coloro che hanno superato la terza media con un voto di 9 o di 10. Assegni anche ai ragazzi dal 1 al 4 anno delle superiori con media di almeno 8/10; o frequentanti dal 1 al 3 anno degli istituti professionali con media da 8/10 o 80/100; e per i maturandi con risultato pari o superiore a 80/100. Le domande dovranno essere inviate a segretaria@comune.capriate-san-gervasio.bg.it entro le 12.00 del 30 novembre...


Oltre 500 giovani judoka in città per il terzo trofeo giovanile kodokan.
Saranno campioni?
Per i piccoli judoka ora conta solo la passione e il desiderio di conquistarsi una piccola medaglia, poi si vedrà.
Domenica si sono sfidati, sui tatami allestiti nel Palazzetto dello Sport di via Bustigatti, ben 504 giovani atleti...


Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/,  oppure andare in edicola a comperare il giornale


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.