sabato 22 ottobre 2016

Gazzetta dell'Adda del 22 ottobre 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

«Leolandia, attenzione alla viabilità» Il vicesindaco Carlo Arnoldi: «Abbiamo subito posto l’accento sull’attenzione al traffico».
Un incontro per discutere delle modifiche all’accordo di programma sull’ampliamento di Leolandia. Si sono incontrati giovedì pomeriggio in Regione a Milano, i rappresentanti dei Comuni e Capriate e Brembate, i referenti di Leolandia e i tecnici della Regione...


Recupero alimentare: un aiuto in più, uno spreco in meno. I pasti non consumati dai ragazzi delle scuole distribuiti a persone bisognose.
Un aiuto in più, uno spreco in meno.
Potrebbe essere questo lo slogan del recupero alimentare che, da qualche tempo è attivo in città. Dopo una fase sperimentale, effettuata in maggio e in giugno, l’iniziativa del recupero alimentare ha ripreso il via in settembre...


Ottobre missionario.
«Quale missione oggi». E’ questo lo slogan dell’ottobre missionario celebrato dalla parrocchia di San Gervasio. Dopo i due eventi in programma giovedì, con la cena del povero e l’incontro suor Roberta Merisi intitolato «Quale missione oggi», domani, domenica...


Verdi lascia tra gli applausi Attestati di stima per l’esponente di «Impegno in Comune».
Cala il sipario fra gli applausi, sulla prima esperienza consiliare di Vittorino Verdi.
Nel corso della seduta del Consiglio comunale di lunedì pomeriggio, che aveva come unico punto all’ordine del giorno, la surroga del dimissionario Verdi del gruppo di minoranza Impegno in Comune, non sono mancate le lodi per il suo operato...


«L’enorme coccodrillo» di Roald Dahl in biblioteca.
L’appuntamento è per sabato 5 novembre alle ore 10 quando, in occasione dell’evento «Nati per leggere 2016», la biblioteca presenterà la lettura animata «L’enorme coccodrillo» di Roald Dahl...


Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.

Quando presente per i commenti potete usare il plugin di Facebook
Lasciando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, grazie.