giovedì 28 luglio 2016

Uno vale Uno

Uno vale Uno significa democrazia, significa che si decide insieme, che c'è spazio per la partecipazione di tutti e che nessun fa per gli altri o conta di più.



Uno vale Uno vuol dire anche partecipazione, nessuno vale tanti.
A chi vota 5 Stelle non si chiede solo fiducia, ma partecipazione ad un cambiamento che superi la delega ai partiti, restituendo ai cittadini il governo della cosa pubblica.

Uno vale Uno vuol dire che il tuo voto pesa come il mio e che ognuno di noi ha diritto al proprio parere senza, perciò, vincolare le decisioni prese dal gruppo. Uno vale uno significa, quindi, rispettare il parere altrui e le decisioni assunte dalla maggioranza facendole proprie. Una buona idea è una buona idea, un'idiozia resta un'idiozia, non viene promossa a buona idea perché uno vale uno.
Questo presuppone che possano esserci persone riconosciute in un gruppo come più valide o più abili di altre in alcune attività, che per questo vengono valorizzate.

Uno vale Uno non deve giustificare un inutile appiattimento e spreco di capacità, competenze e talenti, ma essere stimolo al rispetto e alla partecipazione di tutti ed a bloccare a chi pensa di poter decidere per tutti.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.