giovedì 30 giugno 2016

“Soil Monitor”, uno strumento innovativo per valutare il consumo di suolo su scala nazionale

Uno strumento in grado di monitorare e valutare il consumo di suolo su tutto il territorio italiano.


 



Il consumo di suolo dovuto a cambiamenti del suo uso (per espansione urbana e industriale) è oramai considerata la più importante minaccia globale al suolo e alle funzioni ambientale che esso fornisce (FAO & ITPS, 2015). In Italia, tra il 2008 e il 2013, il fenomeno ha riguardato mediamente 55 ettari al giorno pari a 7 metri quadrati di territorio persi ogni secondo (fonte ISPRA 2015), pari ad una superficie di circa 40000 campi di calcio persa annualmente. L’attualità del tema è stato già al centro di diverse iniziative del vasto programma di incontri organizzati dal Consiglio Nazionale delle Ricerche ad Expo2015, in cui sono stati coinvolti esperti e società civile. Ad oggi, tuttavia, non sembrano esserci significative inversioni di tendenza a scala globale, europea e italiana (ISPRA, 2015). E’ quindi necessario fare di più!
Ora c’è un nuovo strumento a disposizione.
Il centro di Ricerca CRISP (Università di Napoli Federico II e Consiglio Nazionale delle Ricerche, http://www.crisp.unina.it), con i dati dell’ISPRA, il know-how di Geosolutions ed la collaborazione dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, ha realizzato, dopo tre anni di lavoro, SOILMONITOR (www.soilmonitor.it), uno strumento innovativo per la valutazione del consumo di suolo a scala nazionale.
Si tratta di un’applicazione web di supporto alle decisioni sui territori. Uno strumento in grado di monitorare e valutare il consumo di suolo su tutto il territorio italiano. SOILMONITOR fornisce, per qualsiasi area e in tempo reale, risposte riguardanti: la valutazione del cambio di uso del suolo tra anni diversi; la dinamica del consumo di suolo e la frammentazione del territorio rurale; una prima quantificazione delle funzioni ambientali perse. SOILMONITOR può fornire una fotografia dei processi di consumo di suolo e del conseguente degrado e vuole dimostrare che un nuovo approccio alla pianificazione ed alla gestione dei nostri territori è possibile. SOILMONITOR è uno strumento aperto a tutti, basta solo una connessione internet.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.

Quando presente per i commenti potete usare il plugin di Facebook
Lasciando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, grazie.