sabato 28 maggio 2016

Gazzetta dell'Adda del 28 maggio 2016 - Pagina Capriate San Gervasio

Disertate le «Pulizie di primavera» Pochi volontari hanno partecipato all’iniziativa del Comune.
La volontà da parte degli organizzatori era tanta, ma i volontari veramente pochi.
Nonostante gli inviti dell'Amministrazione ai cittadini per dare un contributo per far apparire più decoroso e pulito il paese, solo in pochi...


A Crespi in scena la «Berlino decadence» Successo per lo spettacolo musicale e teatrale organizzato da Eugenia Marini.
Rivivere un pezzo di storia della città di Berlino sotto la ciminiera che sovrasta il Villaggio operaio.
Un'esperienza in una cornice magica che ha incantato i tanti spettatori che sabato sera...


Che opportunità per il «Laureato dell’Isola» Un anno di lavoro in Italia o all’estero per i vincitori che aderiranno al concorso del Rotary.
Un progetto che vale 10mila euro che per alcuni giovani del territorio può diventare una ghiotta occasione di formazione professionale e di una futura occupazione. E' stata presentata lunedì presso il Teatro di Crespi l'iniziativa  «Il laureato dell'Isola»...


Fulmine centra una palazzina e devasta un bagno Paura Lunedì, durante un violento temporale, una saetta si è abbattuta in via Fratelli Cairoli, provocando ingenti danni.
Una saetta incenerisce il bagno di un appartamento.
Attimi di panico, lunedì, in una palazzina sita al civico 2 di via Fratelli Cairoli nelle vicinanze del palazzetto dello sport e della scuola...



Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non appaiono subito, devono essere prima approvati da un moderatore. Siate civili e verrete pubblicati, qualunque sia la vostra opinione ed il vostro orientamento politico.

Chiunque è libero di esprimere le proprie opinioni anche senza registrazione scegliendo la modalità "Commenta come: Nome/URL" (il campo URL può essere lasciato vuoto); e sarebbe buona norma firmare il proprio commento esplicitando nome e cognome.

Quando presente per i commenti potete usare il plugin di Facebook
Lasciando un commento date il vostro consenso alla sua pubblicazione, grazie.