sabato 27 maggio 2017

Gazzetta dell'Adda del 27 maggio 2017 - Pagina Capriate San Gervasio

EVENTO
Mercoledì alla centrale di Crespi è stato presentato il «Trambai Rosti Criterium»
Il Villaggio velodromo per un giorno.
Per le strade sfrecceranno le biciclette a scatto fisso tipiche delle gare in pista.

Velodromo per un giorno.
E’ così che diventerà, sabato 10 giugno, il Villaggio Operaio di Crespi che, per l’occasione, ospiterà la prima edizione del «Trambai Rosti Criterium», una manifestazione dedicata alle biciclette a scatto fisso e senza freni tipiche delle gare in pista che, da qualche tempo sono diventate un vero e proprio fenomeno di costume.
L’evento è stato presentato mercoledì in una cornice eccezionale come la centrale di Crespi, cuore pulsante dell’intero Villaggio...


POLITICA
Interrogazione di «Impegno in Comune»
Migranti: la questione arriva in Consiglio.

Nessuna polemica, ma la volontà di vederci chiaro. E’ questa la finalità di un’interrogazione presentata nei giorni scorsi dai due esponenti del gruppo di minoranza «Impegno in Comune», Donatella Pirola e Cristiano Esposito. Il documento, porterà all’attenzione del Consiglio comunale la questione dei richiedenti asilo ospitati in città, in un edificio di via Ceresoli. Il 26 febbraio era arrivato in città un primo gruppo di migranti composto da 18 persone...


ZTL CRESPI
Permessi Ztl, «Perché no ai residenti di Crespi Alta?»

Perché ai residenti del Villaggio sì, e agli abitanti di «Crespi Alta» no?.
Potrebbe sintetizzarsi così il contenuto di un’interrogazione presentata nei giorni scorsi dagli esponenti del gruppo di minoranza consiliare «Impegno in Comune», Donatella Pirola e Cristiano Esposito che mettono sotto la lente, con il loro documento l’istituzione della Ztl a Crespi...


CULTURA
In campo per i masterclass attori, professionisti e artisti.
ZTC, docenti e allievi sulle sponde dell’Adda.

Ha preso il via nei giorni scorsi con un masterclass di fotografia il progetto Ztc, Zone a traffico culturale, destinato a portare a Crespi e sulle sponde dell’Adda professionisti, attori e artisti per aprire cantieri culturali che coinvolgono i giovani...


SPORT
Comunque una grande stagione della compagine della Pallavolo Capriate.
Si ferma ai playoff il sogno delle Mini Allieve.

Un cammino stupendo che si è fermato ai play off.
E’ quello compiuto dalle Miniallieve A della Pallavolo Capriate che quest’anno hanno partecipato al Campionato Csi Bergamo, classificandosi seconde.
Undici le atlete che hanno difeso i colori della Pallavolo Capriate: Miriam Arnoldi, Vittoria Travelli, Margherita Bresciani, Arianna Mariani, Sara Costa, Chiara Cereda, Beatrice Osio, Lisa Battaglia, Matilda Montanari, Francesca Parise e Giulia Colombo, tutte ragazze nate nel 2002-2003...




Per chi volesse leggere gli articoli interamente può abbonarsi online, http://www.gazzettadelladda.it/,  oppure andare in edicola a comperare il giornale.






venerdì 26 maggio 2017

Basta parlare di economia circolare, mettiamola in pratica!

Basta parlare di economia circolare, bisogna metterla in pratica!' Il messaggio di Paul Connett al G7 di Taormina.

Dal 26 al 27 maggio i grandi della terra si confronteranno su alcuni temi di importanza mondiale e tra questi ci sono le migrazioni e il clima. Ed è proprio ai leader mondiali che il prof Paul Connett si rivolge mentre è in tour in Sicilia per la strategia Rifiuti Zero.


 di Tiziana Giacalone
"Si chiudono i lavori del convegno di Catania con l'impegno della comunità Rifiuti Zero di indirizzare e sostenere la politica regionale che esplicitamente ha dichiarato di abbandonare il vecchio modello di incenerimento dei rifiuti." Così gli organizzatori dopo la tappa di Catania del tour di conferenze sulla strategia Rifiuti Zero in Sicilia, che vedono protagonista il prof. Paul Connett. Le prossime mete del vulcanico professore e dei suoi accompagnatori saranno Augusta (SR), Paternò (CT) e a Bagheria (PA). Il tour è stato organizzato da Zero Waste Italy e dal Centro di Ricerca Rifiuti Zero di Capannori in collaborazione con numerose associazioni e istituzioni locali e con la partecipazione dell'Ufficio Speciale per l'incremento della raccolta differenziata in Sicilia.


E siccome il 26 e il 27 maggio a pochi chilometri di distanza, a Taormina, c'è il G7 il docente inglese non si lascia sfuggire l'occasione e lancia un messaggio ai 'grandi della terra': "Non bisogna solo parlare di sostenibilità e di economia circolare!" tuona Connett "Bisogna metterle in pratica attraverso alcuni passi per sostenere la strategia rifiuti zero". Quali? Cita per esempio l'eliminazione degli incentivi per costruire nuovi inceneritori e contemporaneamente l'avvio della fase di dismissione degli inceneritori esistenti aumentando i centri di ricerca e i centri per il recupero dei materiali. Ma anche la riduzione della produzione e dell'uso della plastica che è nemica degli oceani e si introduce nella catena alimentare. Tutto questo non può prescindere dagli incentivi che, secondo Connett, dovrebbero sostenere chi decide di adottare la Strategia Rifiuti Zero e chi sceglie di progettare beni riparabili e riciclabili.


Insiste sull'importanza dell'economia circolare, ricorda che "l'Europa importa il 60% delle materie prime" e riporta le parole del commissario europeo per l'ambiente, Karmenu Vella, che "considera le comunità ZW come esempi vivi dell'economia circolare da cui derivano benefici ambientali, economici e professionali".
Chiude sottolineando come la strategia ZW non fornisce solo soluzioni per una gestione sostenibile dei rifiuti ma consente anche di affrontare problematiche globali legate alla giustizia sociale e ambientale e proprio per questo il movimento Rifiuti Zero può, a suo avviso, essere visto come parte di un movimento globale di pace.

da: ecodallecitta.it


martedì 23 maggio 2017

Microcredito ✰✰✰✰✰ Tour

 TAPPA BREMBATE


Non mancate domenica 28 a Brembate, dalle 9 alle 12 saremo in Piazza Don Todeschini con un banchetto informativo sul microcredito.